E-Interiors.net

Nato a Tel Aviv nel 1951, compie i suoi studi alla Jerusalem Academy of Art e in seguito all'Architectural Association di Londra. E' uno dei fondatori dello studio di design e produzione One Off nel 1981 e, nel 1989, insieme a Caroline Thorman, fonda lo studio di architettura e design Ron Arad Associates. Nel 1994 apre a Como, in Italia, il Ron Arad Studio, che si occupa di design e produzione. Dal 1994 al 1997 Ron Arad h ospite della Hochschule di Vienna in qualit` di Professore ed h tuttora Professore di design del mobile presso l'RCA di Londra. E' invitato a curare l'edizione dell'International Design Yearbook 1994. Nel corso degli anni il suo lavoro h stato ampiamente illustrato in numerosi libri e riviste di architettura e design in tutto il mondo. I suoi lavori sono stati esposti nei musei e nelle gallerie d'arte piy importanti del mondo, e molti di essi fanno parte di famose collezioni come quelle del Centre Georges Pompidou di Parigi, del Metropolitan Museum of Art di New York, del Victoria & Albert Museum di Londra e del Vera Design Museum in Germania. I progetti da lui eseguiti per numerosi nomi di primo piano includono la Collezione Primavera, Misfits e Sof Sof per Moroso, le sedie Bookworm e FPE per Kartell, numerose sedie per Vitra e vari progetti per Fiam, Driade, Alessi, Artemide, Guzzini e altri. I progetti architettonici di Ron Arad includono il teatro dell'Opera di Tel Aviv, Israele, i ristoranti Belgo a Londra, lo sviluppo di un'idea di Sport Cafh con avanzata tecnologia interattiva audio/video per Adidas/Kronenbourg, una residenza privata altamente tecnologica a Londra, numerosi progetti per mostre e gallerie d'arte. E' suo il progetto scelto per il nuovo prestigioso Stadio Adidas di Parigi. Nell'aprile del '97 ha costruito, nel centro di Milano, un totem commissionatogli dalla rivista Domus: una pila di 70 sedie costituite da un unico foglio di alluminio formato, sulla sommit` della quale vi era una sedia contenente uno schermo digitale che pubblicizzava gli eventi salienti del Salone del Mobile.