E-Interiors.net

Nel settembre 1995, Jeffrey Bernett fonda studio B con lo scopo di ideare e promuovere progetti in vari settori del design. Nel maggio 1996 all'International Contemporary Furniture Fair (ICFF) di New York Bernett presenta la sua prima collezione di complementi/oggetti di arredamento intitolata "Ideas for Production" insignita del premio Editor's Award come "Best Decorative Accessories Collection". Nel maggio 2000 alla ICFF Bernett, insieme ad altri cinque designers, viene nominato "Best New Designer" per il lavoro svolto con l'azienda americana Dune. Il lavoro di Bernett spazia in vari settori: architettura d'interni, arredamento, oggettistica per la casa, illuminazione, accessori per la moda e grafica. Nel mercato globale del design, Bernett h stato il primo designer americano a collaborare con aziende europee presenti sul mercato statunitense, tra queste Authentics, B&B Italia, Boffi, Cappellini, Dune, Estee Lauder, Hidde/sdb, Michael Kors (LVMH), Ligne Roset e Troy. Jeffrey Bernett h stato citato in svariate pubblicazioni: Abitare, Casa Abitare, Design Diffusion News, Domus, Elle Decor, House & Garden, Interni, Intramuros, Metropolitan Home, The New York Times, Ottagono, 50 Products e 50 Beds, entrambi di Mel Byars. Inoltre, occasionalmente, tiene delle lezioni nelle scuole di design americane.