E-Interiors.net

Antonio Citterio

Antonio Citterio

Nato a Meda nel 1950.

Laureato in architettura al Politecnico di Milano, apre lo studio nel 1972 collaborando con aziende italiane e straniere nel campo del design quali Ansorg, Arclinea, B&B Italia, Boffi, Brionvega, Flexform, Flos, Fusital, Hackman, Inda, Kartell, Pozzi e Ginori, Tisettanta, Tre-P&Tre Piy, , Vitra.

Dal 1981 inizia anche l'attività di progettazione architettonica.

Fra il 1987 e il 1996 h associato a Terry Dwan ed insieme realizzano edifici in Europa e in Giappone. Tra le costruzioni piy significative: le sedi di Amsterdam, Anversa e Milano per Esprit, uno stabilimento industriale per Vitra in Germania e per Antonio Fusco a Milano e un complesso commerciale a Seregno, provincia di Milano.

Nel 1999 viene fondata la "Antonio Citterio and Partners", soci fondatori Antonio Citterio e Patricia Viel, uno studio multidisciplinare di progettazione per l'architettura, il design, la grafica. Attivo nel settore del design di prodotti industriali, dell'architettura pubblica e privata, nella pianificazione di spazi per il lavoro, uffici e showroom, nella progettazione di spazi commerciali, nella comunicazione aziendale attraverso la grafica e la realizzazione di progetti di immagine coordinata e nella progettazione di allestimenti.

Nell'aprile 2000 si inaugura la nuova sede di Milano in Via Cerva 4 e nel maggio successivo si apre la sede ad Amburgo, in Wrangelstrasse 75b, soci fondatori Antonio Citterio e Patricia Viel, Jan Hinrichs e Marlo Scheder-Bieschin.

Attualmente sono in costruzione un edificio per uffici ad Amburgo (6500 mq), uno stabilimento per uffici e produzione tessile a Varese (11000 mq), il rinnovamento della Linea 1 della Metropolitana Milanese per ATM e della Linea A della metropolitana di Roma per STA, uno stabilimento di produzione tessile ed uffici a Lecco (2500 mq) ed uno stabilimento di produzione di imbottiti a Novedrate (9000 mq).

Nel campo della moda progetta e coordina l'immagine per Cerruti, Emanuel Ungaro, Stefanel e Zegna Sport per Ermenegildo Zegna.

Antonio Citterio insegna presso l'Università di Architettura di Mendrisio, Svizzera. Ha insegnato alla Domus Academy di Milano ed all'Università La Sapienza di Roma. Ha partecipato a numerose giurie e commissioni e tenuto seminari e conferenze presso Universit` ed Istituti in tutto il mondo. Ottiene riconoscimenti quali il Compasso d'Oro nel 1987 e nel 1995.

I prodotti "Mobil" e "Battista" disegnati per Kartell sono esposti nella collezione permanente di design del Museo di Arte Moderna di New York. "Mobil", "Battista", "Dolly", "Gastone" e "Oxo" sono esposti nella collezione permanente del Centre Pompidou di Parigi. La collezione di posate "Tools Citterio 2000" disegnati per Hackman fa parte della collezione permanente di design del Museo dell'Architettura e del Design di Chicago.

Vive e lavora a Milano.