E-Interiors.net

Jacopo della Fontana, laureato in Architettura al Politecnico di Milano nel 1988, è iscritto all'Ordine degli Architetti di Milano dal 1989. Nel 1987-88 lavora a Milano con gli architetti Achille Castiglioni e Paolo Ferrari, disegnando allestimenti per mostre e interni commerciali.
Nel 1989 inizia la libera professione in proprio nel campo degli interni con progetti residenziali e per uffici (Hay Management Consultants, Hill & Knowlton). Nel 1989 si trasferisce a Londra dove lavora con Frederick Gibberd Coombes & Partners per lo sviluppo del progetto per il distretto commerciale di Worcester. Nel 1990 lavora a Osaka, Giappone, presso lo studio multidisciplinare Access Research Firm, sviluppando il concept per un centro commerciale (Osaka Volcano Centre). Nel 1991 è project architect per lo Studio Ferrari nel progetto per l'allestimento del Museo di Etnologia di Francoforte, unitamente a Richard Meier & Partners, New-York, e per i progetti di edificazione all'estero delle sedi delle consociate della Abet Laminati. Continua l'attività progettuale in proprio con progetti residenziali e per uffici (Tad). Dal 1994 collabora con Progetto CMR di cui diventa Partner nel 1999. Tra i progetti sviluppati quelli per: Medtronic, Gillette, Heineken, IRI Infoscan, Ogilvy, Cisco Systems, Mobil Oil, Lazard, Nortel Networks, Andersen Consulting, Arthur Andersen, Alessi, Soros Real Estate, Presidenza del Consiglio dei Ministri, l'Oreal, Carrefour, Snam Rete Gas, Warner Bros, Warner Music. Ha ricoperto il ruolo di international account director e coordinatore del network europeo. Ha sviluppato l'area di ricerca e sviluppo con l'implementazione del sistema di knowledge management interno e la definizione dei parametri di valutazione di progetti e fornitori.
È autore di articoli di critica architettonica per la rivista l'Arca, relatore a corsi e convegni internazionali di studio sull'impatto delle nuove tecnologie sull'ambiente di lavoro tenuti per conto di istituti di formazione e ricerca. Parla 5 lingue. Ha tenuto corsi di storia dell' architettura contemporanea alla Facoltà di Architettura del Politecnico di Milano in qualità di professore a contratto.
Nel 2003 fonda a Milano con l'arch. Corrado Caruso la società D2U - Design to Users di cui è Presidente e CEO. Lo scopo è quello di valorizzare al meglio l'esperienza acquisita in oltre 15 anni di attività nel settore dell'architettura e della consulenza per i clienti "corporate" finalizzandola alle esigenze delle attività immobiliari nei settori terziario, commerciale e della ricerca. Tra i progetti in corso la riqualificazione e il layout dell'edificio sede dell'Ina Assicurazioni in centro a Roma per conto di Generali Properties, lo studio di un master-plan per un insediamento terziario di 82.000mq per Pirelli Real Estate, la riqualificazione di edifici in centro a Milano per BNL Fondi Immobiliari e UBS Real Estate, le sedi degli uffici di Leo Burnett e Standard & Poor's e alcuni progetti di product design.