E-Interiors.net

Nilo Gioacchini

Nilo Gioacchini

Dopo studi artistici e l?ISIA di Firenze,collabora con lo Studio di Marcelllo
Nizzoli e associati di Milano, come responsabile per il design.

Caratteristica di tutta la sua attività è l?approccio metodologico,
il confronto concreto e pragmatico con il progetto, libero da ogni convenzionalismo
specialistico o di tendenza.

Il suo lavoro è fortemente segnato dalla creatività che si pone
come ricerca sull?oggetto, rivolta al suo interno ai suoi contenuti tecnico
culturali, attraverso i quali evidenziare l?energia generatrice primigenia,
il carattere e la sua forma esterna.

Il suo studio opera nei più svariati settori produttivi, dalla progettazione
di interni aeronautici al progetto del prodotto domestico, a quello per collettività,
attivando sinergicamente tutte le esperienze progettuali possibili.

Il suo particolare metodo di lavoro coinvolge ulteriormente tutte le fasi del
progetto, compreso l?orientamento commerciale, la comunicazione ed il Menagement
Design.

Da diversi anni lavora nel progetto attuando un originale approccio sistemico
che coinvolge qualsiasi tipo di settore produttivo, dalla casa alla collettività,
dai servizi alle alte tecnologie, numeroso e complesso è infatti l?insieme
dei prodotti fino ad oggi disegnati molti dei quali attualmente in produzione.

La genericità degli stili, caratteristici della più recente cultura
del prodotto, viene sostituita con l?intensità di una nuova energia
progettuale, i prodotti non compaiono più come entità isolate, ma
rafforzati nella visibilità del ?sistema? inteso come vero
e proprio generatore creativo .

In oltre 35 anni di professione ha collaborato con le più importanti aziende
Italiane ed internazionali nei settori più svariati la sua attività
professionale è riconosciuta su innumerevoli pubblicazioni cataloghi e
riviste di design.

Dall?inizio della sua attività ha ottenuto numerosi riconoscimenti
internazionali, vincendo concorsi di design, come il Concorso Nazionale del Mobile
Fiera di Trieste, il Premio Speciale Bayer Italia, ed il Premio Abet Print. Ha
inoltre partecipato con i suoi progetti alle più importanti mostre nazionali
ed internazionali, significativa quella con il suo ?Mobile totale?
al MOMA di New York.

Nel 1991 e nel 2001 riceve le segnalazioni d?onore al Compasso d?Oro
ADI.

Nel 1999 e nel 2001 viene selezionato con due prodotti all?ADI Index.Nel
1999, nel 2001 e nel 2003 riceve il Premio Internazionale Design Plus di Francoforte,
e vince il Premio Internazionale Innovationspreis fur Architektur und Technik
(Premio Innovazione di Architettura e Tecnica).

Viene segnalato nel 2002 al Premio Comfort e Design presso la Mostra Convegno
di Milano.

Consulente di grandi gruppi multinazionali in diversi settori merceologici per
la riorganizzazione delle produzioni e la progettazione di nuovi prodotti.

Dal 1989 al 2001 è direttore artistico della Ditta Catalano , promuovendo
l?azienda con importantissimi risultati Dal 2003 al 2006 è consulente
dei gruppi Ideal Standard , American Standard Europa, Ceramica Dolomite.

Nel settore bagno è consulente e progettista della Ditta Teuco.

Attualmente è direttore artistico,della Ditta Hatria sanitari del gruppo
Marazzi.