E-Interiors.net

Fondato a New York nel 1976 da Steven Holl, lo Steven Holl Architects è presente con uffici a New York e Beijing e uno staff di 35 persone. Lo studio è stato insignito di numerosi premi internazionali ed i progetti sono stati diffusamente pubblicati ed esposti. Steven Holl Architects è riconosciuto per l’abilità di mescolare spazio ed luce con grande sensibilità contestuale e si è specializzato in seamlessly, che integra progetti nuovi in contesti con particolare importanza culturale e storica.

Lo studio lavora a livello nazionale ed internazionale su una vasta varietà di opere pubbliche e private e presenta una grande esperienza in design applicato all’arte (inclusi design per musei, gallerie, e mostre), di università ed di strutture scolastiche e residenziali. Altri progetti includono design per negozi, uffici e strutture pubbliche e soprattutto di rinnovamento ed espansione di strutture storicamente importanti come il Cranbrook Institute of Science (Bloomfield Hills, Michigan, Stati Uniti), i Sarphatistraat Offices (Amsterdam, Olanda) ed il Nelson Atkins Museum of Art addition and renovation (Città di Kansas, Missouri - Stati Uniti).

Nel 2005 lo Steven Holl Architects completa un vasto numero di progetti che includono anche la realizzazione di due residenze private, la sezione dell’ Higgins Hall Center all’Istituto di Pratt (Brooklyn, New York, Stati Uniti), la Whitney Water Purification Facility and Park (Connecticut Meridionale, Stati Uniti) e il Loisium Visitor Center and Wine Hotel & Spa ((Langenlois, Austria). Conclude, inoltre, nel settembre 2002, il progetto di 195000 dormitori universitari presso il Massachusetts Institute of Technology (Cambridge, Massachusetts - USA), che vince, l’anno dopo, il National AIA Design Award.
Recentemente lo Steven Holl Architects vince tre concorsi internazionali di design: per l’ Herning Center of the Arts (Herning, Danimarca), per il Cité du Surf et de l?Océan (Biarritz, Francia) e per il Sail Hybrid, un progetto di resorts sulla spiaggia a Knokke-Heist, Belgio.
Attualmente in sviluppo è la costruzione del Linked Hybrid (Beijing, Cina) e dell’Art & Architecture Museum (Nanjing, Cina). Nell’autunno 2006 lo Steven Holl Architects inaugurerà l’edificio di Storia dell?arte dell?Università dell?Iowa (Iowa City, Stati Uniti) e la nuova residenza dell?Ambasciata svizzera (Washington D.C. - Stati Uniti), mentre nella primavera del 2007 il Nelson Atkins Museum of Art addition and renovation (Kansas City, Stati Uniti) sarà completato e sarà aperto al pubblico.

Lo Steven Holl Architects è stato insignito dei più prestigiosi premi di architettura come l’Honorary Fellow of the Royal Institute of British Architects (2003), lo Smithsonian Institute’s Cooper Hewitt National Design National Design Award in Architecture (2002), il French Grande Médaille d’Or (2001), il Chrysler Award for Innovation in Design e l’ambito Alvar Aalto Medal (entrambi nel 1998), il New York American Institute of Architects Medal of Honor (1997) e l’ American Academy of Arts and Arnold W. Brunner Prize for Achievement in Architecture as an Art (1990).

La rivista Time ha nominato lo Steven Holl Architetects come uno dei migliori studi di architettura d’America per "edifici che soddisfano lo spirito così come l’occhio." (2001)