E-Interiors.net

Susanne Philippson vanta un'esperienza ventennale nel mondo del design a livello internazionale.Dopo gli studi in interior design al Ravensbourne College di Londra, nel 2005 consegue la laurea presso la Design Academy Eindhoven. Grazie a continue esposizioni tra il Salone del Mobile di Milano e quello di Copenhagen, riesce ben presto ad affermarsi e a lanciare propri progetti quali la scrivania compatta per Habitat o la Cherrystone Shirt per Droog Design.Tokyo rappresenta certamente una pietra miliare per la sua carriera: nel 2003, quando era ancora solo una studentessa, la Philippson è stata uno dei primi designer stranieri a entrare nel team di progettisti del colosso giapponese Muji. Tant'è che poco dopo, nel 2004, costituisce la propria azienda e lavora con clienti internazionali.Realizza i primi progetti d'illuminazione in collaborazione con Pallucco: Guardian of Light, le serie Joiin e la linea Crinolina sono alcuni dei progetti creati tra il 2006 e il 2009 che hanno ottenuto la nomination per il premio Compasso D'Oro per il design. Susanne Philippson, con la sua linea di prodotti, ha fornito ampia consulenza a Pallucco, persino progettando svariati allestimenti per lo stand fieristico aziendale. La sua attività di brand consultant ricopre un ruolo fondamentale nella professione di Susanne Philippson che attualmente lavora tra Potsdam e Berlino come designer per ambienti contract.