E-Interiors.net

Vincent Van Duysen nasce a Lokeren, Belgio nel 1962. Si laurea in architettura presso l'Istituto Superiore di Architettura di Sint-Lucas a Gent nel 1985. Dal 1986 al 1987 lavora a Milano, collaborando con Cinzia Ruggeri e Aldo Cibic - Sottsass Associati. Nel 1990 apre il suo studio ad Anversa, concentrandosi nel campo dell'architettura. Al momento lo studio di Vincent Van Duysen collabora con circa 15 professionisti.
Il team multidisciplinare che con lui lavora, studia e realizza progetti diversi, non solo in Belgio, ma anche a Londra, Milano, Parigi, New York, Beirut e Arabia Saudita. Tra questi progetti, troviamo studi di interni, ristrutturazioni e nuovi edifici, abitazioni private e residenziali, uffici e attività commerciali. La filosofia di fondo è la scrupolosa attenzione per la percezione individuale dello spazio e pensati per poter unire, in modo sottile, l'architettura esterna con gli spazi interni.
Vincent Van Duysen è anche riconosciuto a livello internazionale per i suoi progetti di design di arredi e complementi, che ha sviluppato - tra gli altri - per B&B Italia, Swarovski, Bulo, Brix, Tribù, WOW, Poliform, Viccarbe, Valli & Valli, Arflex, Modular, Toscoquattro, Obumex, Pastoe e De Padova.
In aggiunta ai numerosi riconoscimenti, nel 2009, Vincent Van Duysen è stata premiato come "Designer of the Year 2009" durante la manifestazione Maison & Objet di Parigi.
Il suo lavoro è spesso citato in pubblicazioni prestigiose ed è stato oggetto di due monografie. Una prima monografia a cura di GG Editoriale - Spagna è stata editata nel 2001. Una seconda monografia è stata lanciata nel 2011 da Thames & Hudson.